venerdì 15 settembre 2017

Un messaggio nascosto

Ciao a tutti i fans dei legnetti! 
Sono Anna e oggi condivido con voi una card creata per il diciottesimo compleanno di un ragazzo... e sapete bene come è difficile declinare al maschile un biglietto! Difficile ma non impossibile... basta non usare fiori, paillettes, colori pastello... allora a volte ci si blocca, sono questi gli elementi principali delle mie card. Ho pensato quindi di utilizzare come punto di forza una macchina per scrivere in cartonlegno, quella più grande, e di creare un meccanismo moooolto elementare.


In pratica ho infilato un foglietto nella macchina per scrivere e ho arrotolato la parte finale in modo che il messaggio, in questo caso il sentiment, fosse nascosto. Basta tirare la parte superiore del foglietto ed ecco apparire la scritta.


Nella parte inferiore ho usato come fermo un pezzo di stuzzicadenti nascosto nella carta, nella parte superiore invece fa bella mostra di sé una stellina di Yuppla.


Anche la card ha una struttura particolare, doveva contenere dei soldi!
La taschina è dapprima "nascosta" nella struttura esterna...


... ma, quando la card si apre, avanza e lascia vedere il messaggio nascosto.


E' stato molto divertente realizzare questa card e al festeggiato è piaciuta davvero tanto!


Per oggi è tutto ma vi aspettiamo presto per nuove ispirazioni con i favolosi legnetti di Yuppla.
Ciao ciao
Anna

2 commenti:

  1. Anna l'idea del bigliettino che esce dalla macchina per scrivere è stupenda!!! Super Geniale!

    RispondiElimina